Lo Swiss Bike Rallye: 7 giorni per collegare i beni del Patrimonio mondiale dell'UNESCO

Offrire un'avventura per tutte le categorie di ciclisti sostenendo i siti svizzeri del Patrimonio mondiale dell'UNESCO: questa è la missione dello Swiss Bike Rallye, un nuovo evento con una formula innovativa.

Per 7 giorni, i partecipanti collegheranno i beni del Patrimonio mondiale dell'UNESCO alle strade di loro scelta: non c'è un cronometro o un percorso obbligatorio sullo Swiss Bike Rallye. Ogni chilometro percorso vale un punto, e ogni sito visitato porta punti bonus, oltre ad una serie di siti secondari relativi al tema scelto per ogni edizione.

Ognuno può scegliere i siti da collegare in base alle proprie preferenze e capacità, il che introduce una dimensione strategica e divertente per le diverse tipologie di ciclisti a cui questo evento è rivolto:

  • Ciclista sportivo che vuole scoprire l'ultra ciclismo (ciclismo di lunga percorrenza) in un territorio familiare.
  • Ultra ciclista alla ricerca di una nuova sfida con una dimensione strategica
  • Cicloturista che desidera scoprire la Svizzera
  • Un appassionato di e-bike che vuole testare il concetto di viaggiare in bicicletta in un ambiente sicuro.


Lo Swiss Bike Rallye può essere percorso da solo o in gruppo. Ogni partecipante raccoglie fondi per i beni del Patrimonio mondiale dell'UNESCO sollecitando i sostenitori: amanti del patrimonio, aziende che desiderano impegnarsi in modo originale, amici e familiari. Quest'anno lo Swiss Bike Rallye sostiene la creazione di un'esposizione permanente sul Patrimonio mondiale nel suo centro visitatori di Grandvaux. Per supportare il progetto, clicca qui.


Chi vincerà lo Swiss Bike Rally? "Tutti i partecipanti! Dall'avventura che hanno vissuto, dai siti che hanno scoperto e dai progetti che hanno sostenuto! " Emmanuel Estoppey, presidente di World Heritage Experience Switzerland (WHES), organizzatore dell'evento.

La prima edizione dello Swiss Bike Rally si svolgerà nel 2020. Dal 1° all'8 giugno 2019, un evento test sarà organizzato presso il sito UNESCO di La Chaux de Fonds nell'ambito delle Giornate del Patrimonio mondiale (8-9 giugno). Emmanuel Estoppey e alcuni partecipanti collegheranno i siti svizzeri per testare la formula e condividere le loro esperienze sui social network.

Per seguire l'evento:
Instagram: @Swiss_Bike_Rallye
Club Strava: Swiss Bike Rallye