Anno europeo del patrimonio culturale

La consapevolezza di appartenere a una determinata società si basa su un patrimonio culturale comune. È un patrimonio che, in modo talora consapevole e talora inconsapevole, facciamo nostro sin dall’infanzia ed è costituito dalle tradizioni, dalle opere d’arte, dall’architettura, dai paesaggi, dal cibo e dall’artigianato con cui siamo costantemente in contatto.

Tutti devono poter beneficiare di questa ricchezza e quindi anche dell’Anno del patrimonio culturale 2018. I diversi ambiti del patrimonio culturale non sono delimitati da confini netti, per cui è desiderabile che i vari attori interagiscano, collaborino e si associno.

In occasione dell’Anno del patrimonio culturale 2018, siamo tutti invitati a vedere le nostre attività culturali come facenti parte di un patrimonio condiviso, a coinvolgere un pubblico più ampio del solito e a promuovere un dialogo comune.

WHES è orgogliosa di fare parte dell'Associazione Anno del patrimonio culturale 2018.