Ciao bimbi!

Conoscete Türli e Flidari? I due monelli hanno visitato insieme i siti del Patrimonio mondiale dell'UNESCO e hanno vissuto molte avventure divertenti attraversando la Svizzera.

Probabilmente vi state chiedendo: "Che cosa sono i siti del Patrimonio mondiale dell'UNESCO? Si tratta di luoghi e regioni, con paesaggi degni di protezione unici al mondo, e luoghi che svolgono un ruolo importante nella storia e nella cultura delle persone. Questi edifici e paesaggi devono essere gestiti bene, in modo che in futuro tutti ne possano apprezzare la loro bellezza.

Le immagini di questi viaggi non sono ancora tutte colorate. Per questo motivo è possibile stamparle e colorarle. Türli e Flidari vi mostreranno inoltre cosa c'è di così speciale in ogni luogo da classificarlo come Patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Buon divertimento!

PS: Se volete, potete anche inviarci i vostri disegni colorati. Mostreremo poi le vostre opere d'arte ad altri bambini attraverso il nostro sito web, Facebook e Instagram. Rcordati di scrivere il tuo nome e la tua età.
E-Mail: info@whes.ch
Indirizzo postale: World Heritage Experience Switzerland, Spitalgasse 4, 3011 Bern

 


Tre Castelli di Bellinzona

I castelli di Castelgrande, Montebello e Sasso Corbaro, nel Canton Ticino, furono importanti strutture difensive nel Medioevo tra la Svizzera e l'Italia.

Convento San Giovanni a Müstair

Il Convento di San Giovanni, nel Canton Grigioni, è stata la casa di suore per molte centinaia di anni e lo è ancora oggi. Le suore ci vi vivono, lavorano e naturalmente pregano. I vecchi dipinti murali della chiesa di San Giovanni sono unici. 

Monte San Giorgio

All'interno del Monte San Giorgio, nel Canton Ticino, i ricercatori hanno trovato rettili antichi di 240 milioni di anni fa. Ancora oggi i ricercatori stanno scavando nuovi fossili.

La Chaux-de-Fonds / Le Locle, paesaggio urbano orologiero

Le due città nel Canton Neuchâtel, al confine con la Francia, sono state costruite appositamente per gli orologiai dopo un incendio all'inizio del XX secolo. Poiché avevano bisogno di molta luce per lavorare, tutte le strade e le case sono allineate secondo il corso del sole.

Siti palafitticoli preistorici dell'arco alpino

Vicino a molti laghi, gli archeologi hanno trovato tracce di palafitte, ovvero abitazioni costruite sopra zone umide. Tra i reperti ben conservati ci sono ad esempio gioielli o strumenti vecchi di diverse migliaia di anni.

Ferrovia retica Albula/Bernina

Per attraversare le montagne del Canton Grigioni fu necessario costruire tunnel e ponti spettacolari. La linea ferroviaria tra Thusis è Tirano è un esempio spettacolare.

Alpi svizzere Jungfrau-Aletsch

Tra il Canton Berna e il Canton Vallese si trova un paesaggio di straordinaria bellezza con il più grande ghiacciaio delle Alpi. Circa il 90% dell'area è coperta da rocce o ghiaccio.

Abbazia di San Gallo

La Biblioteca dell'Abbazia di San Gallo, nell'omonimo Cantone, è una delle più antiche biblioteche del mondo ancora oggi esistenti. Vi si trovano circa 170.000 libri e 2000 manoscritti del Medioevo.

Arena tettonica svizzera Sardona

Le nostre Alpi sono state create centinaia di secoli fa, solo quando i continenti dell'Africa e dell'Europa sono stati spinti l'uno contro l'altro. In nessun altro luogo al mondo oggi si può vedere meglio come si sono formate le montagne se non nel paesaggio intorno all'Arena tettonica di Sardona, tra il Canton Glarona, San Gallo e Grigioni.

Centro storico di Berna

La capitale della Svizzera, nel Canton Berna, è stata fondata nel 1191 ed è oggi una delle città medievali meglio conservate al mondo.

Lavaux, vigneti terrazzati

Molti secoli fa, gli abitanti dell'attuale Canton Vaud, hanno iniziato ad allestire terrazze per i vigneti. Da allora, questi 40 km di vigneti sul lago Lemano sono stati coltivati e curati da molte generazioni di viticoltori.

Download tutte le immagini

Disegni in bianco e nero

Disegni a colori