Una passeggiata attraverso i secoli

La città, fondata nel 1191 su una penisola collinare che svetta sul fiume Aare, testimonia la grandiosa urbanistica del Medioevo europeo. Illustra in modo esemplare come sia possibile mantenere intatto un centro storico pur offrendo funzionalità moderne. La capitale federale affascina i visitatori per l’allineamento delle case, il mosaico di tetti, gli archi, le cantine, le torri e le fontane i cui materiali sono in gran parte originali. Tutto invita a una passeggiata attraverso i secoli. Patrimonio culturale dal 1983.



Storia

Berna, fondata nel 1191, è il risultato delle ambizioni politiche ed economiche della famiglia Zähringen di costruire una signoria fondiaria. Sono pochi gli elementi architettonici che ricordano questo periodo. Uno di loro è la torre-fontana Lenbrunnen, datata 1250, primo approvvigionamento idrico pubblico del borgo. Portando avanti le aspirazioni degli Zähringen, i Bernesi sviluppano il loro villaggio per farne, nel XVI secolo, la città-stato più potente a nord delle Alpi. Berna si sviluppa su una penisola collinare circondata dal fiume Aare, lunga 1,4 chilometri e larga 400 metri. Le vie e le file di case seguono la naturale linea est-ovest del terreno. Ciò nonostante, la struttura della città non è per nulla casuale, ma riflette anzi esplicitamente le priorità dei Bernesi dell’epoca. Al centro c’è il mercato, proprio sulla strada principale, un tempo chiamata Märitgasse (via del mercato) e oggi Kramgasse e Gerechtigkeitsgasse. Le chiese sono relegate sui lati. Paragonando la larghezza della Märitgasse alla dimensione della modesta chiesa San Vincenzo, distrutta nel XV secolo per far posto alla cattedrale, si può presumere che i Bernesi, pur essendo credenti, si concentrino sull’aspetto terreno della vita.

Lo sapevi?

• Le variopinte targhe stradali di Berna (rosse, verdi, gialle, nere, bianche) risalgono addirittura ai tempi dell’occupazione napoleonica e indicavano la strada di casa ai soldati francesi ubriachi nel reticolo di viuzze della città vecchia.

• Albert Einstein ha formulato la sua famosa teoria della relatività a Berna.